Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

Consigli manutenzione impianti di irrigazione

Consigli su impianti di irrigazione Vivai Piante GabbianelliCon l’avvicinarsi dell’inverno e dei primi geli è importante eseguire alcune semplici operazioni al fine di salvaguardare l’impianto dai possibili danneggiamenti dovuti al congelamento dell’acqua.

 

Isolamento idrico del sistema
Chiudete la valvola principale di alimentazione del sistema di irrigazione ed aprite in modo manuale tutte le elettrovalvole dei settori in modo da azzerare la pressione nel collettore.

 

Isolamento termico del sistema
Se il collettore e le valvole sono posizionati all’interno di un pozzetto interrato, di solito non serve fare nulla, altrimenti nelle aree più fredde sarebbe buona norma coprirli con materiale isolante (gommapiuma, schiuma isolante, etc….). Nel caso installazioni fuori terra è invece tassativo isolare gli elementi nel miglior modo possibile.

 

Svuotamento dell'impianto
Sarebbe inoltre necessario svuotare l'acqua dalle tubazioni e dagli irrigatori in modo che non possa gelare e rompere le tubazioni. Se l’impianto è provvisto di valvola di drenaggio allora l’operazione è automatica e non bisogna fare nulla. In alternativa si può provare a smontare il corpo centrale dell’irrigatore situato più a valle altrimenti, se il giardino è in piano, per fare defluire l’acqua bisogna soffiare nelle tubazioni aria compressa.

 

Sistema di controllo
Tutti i programmatori elettronici hanno una modalità “OFF” che non invia più il segnale di apertura/chiusura alle valvole. In questo modo il programmatore mantiene l’orologio aggiornato e la programmazione impostata (partenze, tempi irrigui, ecc.).
A scopo precauzionale noi tuttavia consigliamo di staccare completamente l’alimentazione dello stesso in modo da evitare possibili danni elettrici in caso di temporali. In questo caso se il programmatore non è dotato di memoria tampone permanente (di solito ha una batteria a 9 Volts), perde tutti i dati i memoria per cui deve essere nuovamente riprogrammato. In questo caso consigliamo di annotare tutti i parametri di programmazione su una tabella in modo da rendere più agevole e precisa la riprogrammazione nella successiva primavera.

 

Elettropompa
Consigliamo infine di spegnere anche l’interruttore principale della pompa (che di solito è un modulo a parte nel quadro elettrico generale) per prevenire scariche elettriche durante i temporali.