Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

Jostaberry (ibrido ribes nero-uva spina)

vaso 11x11. h. cm. 40.

Disponibile

8,80 € (Prezzi Iva inclusa)

Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi a lista dei desideri

Guida messa a dimora alberi da fruttaSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggerrmente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perchè nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

La Josta, nome botanico Ribes nigrum x grossularia, è un incrocio fra ribes nero ed uva spina. Dal primo ha ereditato il fogliame, il portamento eretto e l’assenza di spine, mentre dall’uva spina il colore del fiore, la forma e le dimensioni del frutto e l’assenza di odore.
E’ una specie a foglia caduca, dal portamento arbustivo, mediamente vigorosa che può crescere ad un'altezza massima di circa 2 metri.
I fiori sono ermafroditi ed è specie autofertile essendo impollinata con successo degli insetti.
Il frutto è una bacca di colore nero brillante, lucida, di dimensioni di circa 1,5-2 cm, molto appariscente. Non ancora maturo ha un gusto simile a quello dell’uva spina mentre via via che matura, assomiglia al ribes. E’ inoltre molto ricco in vitamina C. Può essere consumato allo stato fresco od usato per la preparazione di confetture e succhi. La maturazione è scalare e si completa nel mese di luglio.
E’ una specie molto resistente al freddo e si adatta bene ai climi di montagna.
Il suo terreno ideale deve essere profondo, fresco ma non umido e comunque ben drenato, tuttavia riesce a tollerare anche in quelli più difficili.

Jostaberry (ibrido ribes nero-uva spina) http://www.vivaigabbianelli.it/549-large/jostaberry-ibrido-ribes-nero-uva-spina.jpg

La Josta, nome botanico Ribes nigrum x grossularia, è un incrocio fra ribes nero ed uva spina. Dal primo ha ereditato il fogliame, il portamento eretto e l’assenza di spine, mentre dall’uva spina il colore del fiore, la forma e le dimensioni del frutto e l’assenza di odore.
E’ una specie a foglia caduca, dal portamento arbustivo, mediamente vigorosa che può crescere ad un'altezza massima di circa 2 metri.
I fiori sono ermafroditi ed è specie autofertile essendo impollinata con successo degli insetti.
Il frutto è una bacca di colore nero brillante, lucida, di dimensioni di circa 1,5-2 cm, molto appariscente. Non ancora maturo ha un gusto simile a quello dell’uva spina mentre via via che matura, assomiglia al ribes. E’ inoltre molto ricco in vitamina C. Può essere consumato allo stato fresco od usato per la preparazione di confetture e succhi. La maturazione è scalare e si completa nel mese di luglio.
E’ una specie molto resistente al freddo e si adatta bene ai climi di montagna.
Il suo terreno ideale deve essere profondo, fresco ma non umido e comunque ben drenato, tuttavia riesce a tollerare anche in quelli più difficili.

frutti-minori 8.8 EUR new in_stock 4
Collegamenti consigliati:

- Ti servono dei consigli per la messa a dimora delle piante da frutto? Scarica la nostra guida in formato PDF
- Vuoi maggiori informazioni su prodotti, ordini e spedizioni? Leggi le FAQ con le risposte alle domande più frequenti
- Recensioni rilasciate dai nostri Clienti che già hanno acquistato i nostri prodotti
- Seguici mettendo "Mi piace" sulla nostra Pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni.