Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

PDF catalog

Mora "Cester" (Rubus fruticosus)

vaso 11x11. h. cm. 40/60. Maturazione tardiva.

Disponibile

8,80 € (Prezzi Iva inclusa)

Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi a lista dei desideri

Guida messa a dimora alberi da fruttaSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota1: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggerrmente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perchè nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

Nota2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

La mora (Rubus fruticosus) appartiene alla Famiglia delle Rosaceae.
E' una liana con tralci molto lunghi, anche fino a 3 metri. L’apparato radicale è perenne mentre la vegetazione ha un ciclo biennale: in primavera fuoriescono dal terreno pochi polloni, molto vigorosi, di colore verde chiaro, senza spine. A fine stagione lignificano e ad inizio della successiva primavera emettono germogli fruttiferi.
Le foglie sono caduche, ellissoidali, di colore verde intenso, a margine seghettato e con nervature evidenti.
I fiori sono molto appariscenti, di colore bianco-rosato, riuniti in corimbi apicali. La fioritura avviene in modo scalare da fine maggio a fine giugno.
Il frutto è una drupeola di forma allungata, di colore nero-violaceo brillante. Alla raccolta il ricettacolo fiorale si stacca assieme al frutto e rimane all’interno della mora (al contrario del lampone). La maturazione, anch’essa scalare, avviene nei mesi di luglio-agosto.
Specie molto rustica, resistente al freddo invernale e alle brinate tardive.
La mora non ha particolari esigenze in fatto di terreno anche se preferisce quelli a reazione subacida, freschi, permeabili e ricchi di sostanza organica.
Tollera quelli subalcalini ma rifugge da quelli eccessivamente argillosi e compatti.

Mora "Cester" (Rubus fruticosus) http://www.vivaigabbianelli.it/553-large/mora-cester-rubus-fruticosus.jpg

La mora (Rubus fruticosus) appartiene alla Famiglia delle Rosaceae.
E' una liana con tralci molto lunghi, anche fino a 3 metri. L’apparato radicale è perenne mentre la vegetazione ha un ciclo biennale: in primavera fuoriescono dal terreno pochi polloni, molto vigorosi, di colore verde chiaro, senza spine. A fine stagione lignificano e ad inizio della successiva primavera emettono germogli fruttiferi.
Le foglie sono caduche, ellissoidali, di colore verde intenso, a margine seghettato e con nervature evidenti.
I fiori sono molto appariscenti, di colore bianco-rosato, riuniti in corimbi apicali. La fioritura avviene in modo scalare da fine maggio a fine giugno.
Il frutto è una drupeola di forma allungata, di colore nero-violaceo brillante. Alla raccolta il ricettacolo fiorale si stacca assieme al frutto e rimane all’interno della mora (al contrario del lampone). La maturazione, anch’essa scalare, avviene nei mesi di luglio-agosto.
Specie molto rustica, resistente al freddo invernale e alle brinate tardive.
La mora non ha particolari esigenze in fatto di terreno anche se preferisce quelli a reazione subacida, freschi, permeabili e ricchi di sostanza organica.
Tollera quelli subalcalini ma rifugge da quelli eccessivamente argillosi e compatti.

frutti-minori 8.8 EUR new in_stock 2
Collegamenti consigliati:

- Ti servono dei consigli per la messa a dimora delle piante da frutto? Scarica la nostra guida in formato PDF
- Vuoi maggiori informazioni su prodotti, ordini e spedizioni? Leggi le FAQ con le risposte alle domande più frequenti
- Recensioni rilasciate dai nostri Clienti che già hanno acquistato i nostri prodotti
- Seguici mettendo "Mi piace" sulla nostra Pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni.