Carrello  

prodotto (vuoto)
BUONI SCONTO
Recensioni
Prodotti per Lotta Biologica

Prodotti in offerta

FAQ

Erbicida Zergan Ev ml. 250

Prodotto per la cura e difesa del giardino, del frutteto e del tappeto erboso.

Disponibile

15,30 € (Prezzi Iva inclusa)

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota 1: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Composizione – Fluroxypir 2,83% (= 20 g/L), Triclopyr 8,29% (=60 g/L) in emulsione concentrata.

Caratteristiche – Diserbante selettivo di post-emergenza che agisce per assorbimento fogliare contro le più diffuse infestanti a foglia larga (dicotiledoni annuali e perenni, comprese le specie di più difficile controllo) dei tappeti erbosi di graminacee ad uso ornamentale o sportivo. Zergan EV è attivo anche sulle infestanti erbacee, arbustive e legnose site in aree industriali, sedi stradali e ferroviarie, aeroporti, aree archeologiche, aree urbane, argini di canali o nei terreni destinati al trapianto di forestali. Già entro poche ore dal trattamento le infestanti colpite cessano l’attività biologica ed arrestano la crescita; la loro completa eliminazione, in funzione della specie e della temperatura ambientale, avviene dopo circa una settimana.

Epoca di applicazione – Dalla primavera fino all’autunno inoltrato su infestanti in crescita attiva e che abbiano già sviluppato un’adeguata superficie fogliare.

Modalità d’impiego e dosi – Versare la dose stabilita in poca acqua e, sempre sotto agitazione, portare al volume richiesto. Irrorare uniformemente tutte le infestanti con spruzzatore, pompa a spalla o altro idoneo irroratore.

Diserbo selettivo delle malerbe a foglia larga dei tappeti erbosi di graminacee ad uso ornamentale e sportivo (es. margherita, tarassaco, veronica, trifoglio, stellaria media) – Distribuire uniformemente 40-80 ml/100 mq in 4-6 litri di acqua su tappeti erbosi in buone condizioni fitosanitarie. Non applicare su prati di dichondra o trifoglio. Lasciare trascorrere almeno 3-4 giorni tra il trattamento ed il taglio successivo. Attendere almeno il quarto taglio prima del trattamento su aree di nuova semina. Attendere almeno 30 giorni prima di riseminare le aree trattate. In generale, più la malerba è giovane e più sarà probabile il suo controllo. Qualunque stress (es. idrico) che riduca la vigoria metabolica della malerba al momento del trattamento potrebbe compromettere l’assorbimento e la traslocazione dell’erbicida. Annaffiare quindi il prato qualche giorno prima della prevista data dell’applicazione. Per lo stesso motivo si possono mostrare utili delle leggere concimazioni azotate eseguite 10-15 giorni prima del trattamento erbicida. La presenza di una buona disponibilità azotata è anche utile per favorire il recupero del tappeto erboso che, con la scomparsa delle infestanti, potrebbe lasciare dei pericolosi siti di infestazione per monocotiledoni annuali. Non effettuare mai concimazioni azotate, o applicazioni di ferro, immediatamente a ridosso del diserbo perché potrebbero determinare la riduzione della selettività erbicida.

Diserbo di infestanti presenti negli incolti (es. ortica, malva, cardo, crespino, amaranto, farinello, erba morella) – 100-150 ml in10 litri d’acqua; irrorare uniformemente la vegetazione con 8-10 litri di acqua per 100 mq. Su infestanti eccessivamente sviluppate si consiglia l’aggiunta di Sveller alla dose di 100 ml in10 litri d’acqua per 100 mq.

Diserbo della vegetazione arbustiva e legnosa – 150-200 ml in10 litri d’acqua, avendo cura di bagnare uniformemente la pianta fino a sgocciolamento. 

Erbicida Zergan Ev ml. 250 http://www.vivaigabbianelli.it/513-large/erbicida-zergan-ev-ml-250.jpg

Composizione – Fluroxypir 2,83% (= 20 g/L), Triclopyr 8,29% (=60 g/L) in emulsione concentrata.

Caratteristiche – Diserbante selettivo di post-emergenza che agisce per assorbimento fogliare contro le più diffuse infestanti a foglia larga (dicotiledoni annuali e perenni, comprese le specie di più difficile controllo) dei tappeti erbosi di graminacee ad uso ornamentale o sportivo. Zergan EV è attivo anche sulle infestanti erbacee, arbustive e legnose site in aree industriali, sedi stradali e ferroviarie, aeroporti, aree archeologiche, aree urbane, argini di canali o nei terreni destinati al trapianto di forestali. Già entro poche ore dal trattamento le infestanti colpite cessano l’attività biologica ed arrestano la crescita; la loro completa eliminazione, in funzione della specie e della temperatura ambientale, avviene dopo circa una settimana.

Epoca di applicazione – Dalla primavera fino all’autunno inoltrato su infestanti in crescita attiva e che abbiano già sviluppato un’adeguata superficie fogliare.

Modalità d’impiego e dosi – Versare la dose stabilita in poca acqua e, sempre sotto agitazione, portare al volume richiesto. Irrorare uniformemente tutte le infestanti con spruzzatore, pompa a spalla o altro idoneo irroratore.

Diserbo selettivo delle malerbe a foglia larga dei tappeti erbosi di graminacee ad uso ornamentale e sportivo (es. margherita, tarassaco, veronica, trifoglio, stellaria media) – Distribuire uniformemente 40-80 ml/100 mq in 4-6 litri di acqua su tappeti erbosi in buone condizioni fitosanitarie. Non applicare su prati di dichondra o trifoglio. Lasciare trascorrere almeno 3-4 giorni tra il trattamento ed il taglio successivo. Attendere almeno il quarto taglio prima del trattamento su aree di nuova semina. Attendere almeno 30 giorni prima di riseminare le aree trattate. In generale, più la malerba è giovane e più sarà probabile il suo controllo. Qualunque stress (es. idrico) che riduca la vigoria metabolica della malerba al momento del trattamento potrebbe compromettere l’assorbimento e la traslocazione dell’erbicida. Annaffiare quindi il prato qualche giorno prima della prevista data dell’applicazione. Per lo stesso motivo si possono mostrare utili delle leggere concimazioni azotate eseguite 10-15 giorni prima del trattamento erbicida. La presenza di una buona disponibilità azotata è anche utile per favorire il recupero del tappeto erboso che, con la scomparsa delle infestanti, potrebbe lasciare dei pericolosi siti di infestazione per monocotiledoni annuali. Non effettuare mai concimazioni azotate, o applicazioni di ferro, immediatamente a ridosso del diserbo perché potrebbero determinare la riduzione della selettività erbicida.

Diserbo di infestanti presenti negli incolti (es. ortica, malva, cardo, crespino, amaranto, farinello, erba morella) – 100-150 ml in10 litri d’acqua; irrorare uniformemente la vegetazione con 8-10 litri di acqua per 100 mq. Su infestanti eccessivamente sviluppate si consiglia l’aggiunta di Sveller alla dose di 100 ml in10 litri d’acqua per 100 mq.

Diserbo della vegetazione arbustiva e legnosa – 150-200 ml in10 litri d’acqua, avendo cura di bagnare uniformemente la pianta fino a sgocciolamento. 

Linfa - cura del verde fitofarmaci-classici 15.3 EUR new in_stock 7
Recommended Links:

- Do you need any advises for planting out and take care of fruit trees/plants? Download our PDF guide.
- Do you have any doubts or questions about products, orders and deliveries? Read our FAQ!
- Please read our Sales and Terms Condition before making an order.
- Take a look at the Feedback from our Customers.
- Follow us on Facebook for special deals and exclusive offers.