Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

PDF catalog

Elicriso italico (Helichrysum italicum)

Vaso diam. cm. 14, h. cm. 10/20

Non disponibile

4,80 € (Prezzi Iva inclusa)


Inserisci nel campo sovrastante il tuo indirizzo email e clicca sopra questo testo; sarai avvisato quando il prodotto sarà nuovamente disponibile

Aggiungi a lista dei desideri

Guida messa a dimora alberi da fruttaSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota1: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggerrmente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perchè nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

Nota2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Caratteri botanici
Pianta perenne appartenente alla famiglia delle Compositae. Ramifica intensamente alla base formando un cespuglio alto intorno 50-60 cm. Le foglie sono alterne, strettamente lineari, lanceolate, bianche ricoperte da una lieve peluria. I fiori sono dei capolini di colore giallo che fioriscono da Maggio a Settembre.
Coltivazione
L'Elicriso italico deve essere coltivato in pieno sole, in terreno ben esposto, possibilmente al riparo di un muro o di rocce, per resistere agli inverni più freddi. Radica anche dove c'è pochissimo suolo. Tollera condizioni estreme di siccità e insolazione. Le coltivazioni sono effettuate in alta collina su terreni particolarmente poveri e siccitosi che ne consentono il potenziamento delle proprietà.
Raccolta e conservazione
La raccolta viene effettuata normalmente nell'estate inoltrata e il raccolto viene essiccato a basse temperature per preservare l'alto contenuto di componenti balsamiche.
Uso in cucina
Le foglioline di Elicriso, per il loro piacevole profumo e sapore di “curry”, possono essere messe tritate nelle minestre, nei risotti, nei ripieni. Un rametto fiorito, unito all'acqua di cottura delle verdure, dona un aroma particolare.

Elicriso italico (Helichrysum italicum) http://www.vivaigabbianelli.it/1724-large/elicriso-italico-helichrysum-italicum.jpg

Caratteri botanici
Pianta perenne appartenente alla famiglia delle Compositae. Ramifica intensamente alla base formando un cespuglio alto intorno 50-60 cm. Le foglie sono alterne, strettamente lineari, lanceolate, bianche ricoperte da una lieve peluria. I fiori sono dei capolini di colore giallo che fioriscono da Maggio a Settembre.
Coltivazione
L'Elicriso italico deve essere coltivato in pieno sole, in terreno ben esposto, possibilmente al riparo di un muro o di rocce, per resistere agli inverni più freddi. Radica anche dove c'è pochissimo suolo. Tollera condizioni estreme di siccità e insolazione. Le coltivazioni sono effettuate in alta collina su terreni particolarmente poveri e siccitosi che ne consentono il potenziamento delle proprietà.
Raccolta e conservazione
La raccolta viene effettuata normalmente nell'estate inoltrata e il raccolto viene essiccato a basse temperature per preservare l'alto contenuto di componenti balsamiche.
Uso in cucina
Le foglioline di Elicriso, per il loro piacevole profumo e sapore di “curry”, possono essere messe tritate nelle minestre, nei risotti, nei ripieni. Un rametto fiorito, unito all'acqua di cottura delle verdure, dona un aroma particolare.

piante-aromatiche 4.8 EUR new out_of_stock 0
Collegamenti consigliati:

- Ti servono dei consigli per la messa a dimora delle piante da frutto? Scarica la nostra guida in formato PDF
- Vuoi maggiori informazioni su prodotti, ordini e spedizioni? Leggi le FAQ con le risposte alle domande più frequenti
- Recensioni rilasciate dai nostri Clienti che già hanno acquistato i nostri prodotti
- Seguici mettendo "Mi piace" sulla nostra Pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni.