Montepulciano
  • Montepulciano
  • Montepulciano
Schema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutto
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutto!

Barbatelle Montepulciano (Vitis vinifera)

0 Review
69,00 €
IVA inclusa

Barbatelle a radice nuda, un mazzo da 25 pezzi.

Quantità
Disponibile

  • Sito certificato "Aicel - Sono Sicuro" n. 2328 (Clicca l'icona) Sito certificato "Aicel - Sono Sicuro" n. 2328 (Clicca l'icona)
  • Garantiamo al 100% piante imballate con la MASSIMA CURA. (Clicca l'icona) Garantiamo al 100% piante imballate con la MASSIMA CURA. (Clicca l'icona)
  • SCONTI 5-15% per QUANTITÀ: più compri e più risparmi! (Clicca l'icona) SCONTI 5-15% per QUANTITÀ: più compri e più risparmi! (Clicca l'icona)

-Caratteristiche ed Attitudini colturali-
Vigoria: media; sembra preferire sistemi d'allevamento a scarsa o a media espansione; negli Abruzzi, le viti sono generalmente allevate ad alberello basso, con 2 o 3 branche e con speroni di 2 o 3 gemme; ma in questi ultimi anni nelle provincie di Pescara e di Chieti si stanno allevando a pergolato, con viti poste più vicine che per la "Regina" (m 3 x 2), con potatura dei tralci a frutto più corti e con risultati che, per quanto si riferisce alla qualità e alla quantità della produzione, sembrano migliori.
Produzione: media e anche abbondante e abbastanza costante.
Posizione del primo germoglio fiorifero: è portato dal 3° al 4° nodo e dalla 1a gemma del tralcio a frutto.
Numero medio di infiorescenze per germoglio: dal 1° generalmente due.
Fertilità delle femminelle: nessuna o molto scarsa; in questo secondo caso l'uva non riesce a maturare.
Resistenza ai parassiti ed altre avversità: massima alle gelate primaverili; scarsa la resistenza delle foglie alla peronospora e all'oidio; maggiore quella dei grappoli e degli acini; molta la resistenza di questi al marciume; specialmente quando le viti sono potate lungo, i grappoli vanno facilmente soggetti all'acinellatura verde, difficilmente alla colatura e all'acinellatura dolce.
Comportamento rispetto alla moltiplicazione per innesto: buona con gran parte dei portainnesti, spesso deficiente con la "Riparia X Rupestris 3309".
Esigenze : data la tardività della maturazione, vuole climi caldi; nelle Marche e cosi nelle altre regioni più settentrionali il "Montepulciano " vuol essere diffuso in terreni di collina bene esposti, altrimenti l'uva non riesce a maturare regolarmente.
-Utilizzazione-
Esclusivamente per la vinificazione; in passato da alcune zone dell'Abruzzo veniva esportata in Germania come uva da tavola.

Fonte: Registro Nazionale delle varietà di vite

Note 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione..

Note 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Non ci sono ancora recensioni per questo prodotto.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato, né usato per spedirti spam. Inviando questo modulo, al solo fine di aggiungere la tua recensione, dichiari di accettare il trattamento dei tuoi dati personali, come da informativa sulla privacy linkata a fondo pagina. *

Correlati Prodotti