SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Melo Cotogno (Cydonia Oblonga)

Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

Disponibile

16,50 € (Prezzi Iva inclusa)

Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Il melo cotogno (Cydonia oblonga) è una pianta della famiglia delle Rosacee.

E’ un piccolo albero, che può raggiungere i 5-6 metri di altezza.

Le foglie sono caduche, obovate od ellittiche, grandi, di colore verde cupo, glabre sulla pagina superiore, verde più chiaro e tomentose in quella inferiore.

I fiori sono singoli, di colore bianco o rosato, a cinque petali.

I frutti del melo cotogno, di colore giallo oro intenso, sono di dimensioni variabili, maliformi o piriformi ma sempre asimmetrici.

La buccia è ricoperta di peluria che scompare a maturazione.

La polpa del melo cotogno è bianco–giallastra, facilmente ossidabile, poco dolce ed astringente. Dopo la cottura la polpa diventa molto dolce. La raccolta varia da metà settembre alla seconda decade di ottobre.

La resistenza ai geli invernali è molto elevata.

Predilige terreni freschi, sciolti, neutri o subacidi soffrendo di clorosi ferrica in quelli argillosi e calcarei. Nei terreni troppo asciutti soffre la siccità estiva a causa dell’apparato radicale molto superficiale.

La varietà con i frutti a forma di mela è chiamata “melo cotogno”, mentre quella con i frutti più allungati “pero cotogno”.

Il melo cotogno è un pianta da frutto resistente alle malattie, non necessita di trattamenti fitosanitari.

Melo Cotogno (Cydonia Oblonga) https://images.vivaigabbianelli.it/2761-large/melo-cotogno-cydonia-oblonga.jpg

Il melo cotogno (Cydonia oblonga) è una pianta della famiglia delle Rosacee.

E’ un piccolo albero, che può raggiungere i 5-6 metri di altezza.

Le foglie sono caduche, obovate od ellittiche, grandi, di colore verde cupo, glabre sulla pagina superiore, verde più chiaro e tomentose in quella inferiore.

I fiori sono singoli, di colore bianco o rosato, a cinque petali.

I frutti del melo cotogno, di colore giallo oro intenso, sono di dimensioni variabili, maliformi o piriformi ma sempre asimmetrici.

La buccia è ricoperta di peluria che scompare a maturazione.

La polpa del melo cotogno è bianco–giallastra, facilmente ossidabile, poco dolce ed astringente. Dopo la cottura la polpa diventa molto dolce. La raccolta varia da metà settembre alla seconda decade di ottobre.

La resistenza ai geli invernali è molto elevata.

Predilige terreni freschi, sciolti, neutri o subacidi soffrendo di clorosi ferrica in quelli argillosi e calcarei. Nei terreni troppo asciutti soffre la siccità estiva a causa dell’apparato radicale molto superficiale.

La varietà con i frutti a forma di mela è chiamata “melo cotogno”, mentre quella con i frutti più allungati “pero cotogno”.

Il melo cotogno è un pianta da frutto resistente alle malattie, non necessita di trattamenti fitosanitari.

frutti-vari-antichi 16.5 EUR new in_stock 4