Hai bisogno di AIUTO?

Cosa fare all'arrivo delle piante?


- Aprire lo scatolone assicurandosi che il lato dove è attaccato l’indirizzo sia rivolto verso l’alto.

- Se la chioma della pianta è protetta con la retina tubolare sfilarla via tirandola verso l’alto; se invece è avvolta con cellophane estensibile, rimuoverlo tagliandolo.

- Togliere il sacchetto di plastica che avvolge il vaso.

- Verificare se il terriccio è asciutto provando a smuoverlo con le dita fino a qualche centimetro di profondità. In tal caso annaffiare con circa 1-2 litri d’acqua.

- Se le piante non vengono messe subito a dimora, sistemarle in un luogo riparato dal vento oppure legarle (per evitare ribaltamenti) e all’occorrenza annaffiarle.

Le istruzioni per il corretto smaltimento di tutti i materiali di imballaggio sono allegate all’interno dello scatolone.