Vuoi fare un regalo ma sei a corto di idee? Regala una Gift Card!

  

Hai bisogno di AIUTO?

Alberi di albicocchi Vendita Online

Vendita online alberi di ALBICOCCHE di 2/3 anni, in vaso

Tutte le varietà delle piante di Albicocca sono descritte, nelle relative schede, con la misura del diametro del vaso, altezza e foto campione dell'albero di albicocche che verrà spedito al Cliente.
L'aspetto dell'albero di Albicocca inviato potrebbe variare in base al periodo stagionale.
Tutte le piante di albicocco sono innestate su Mirabolano (Prunus cerasifera).

Vuoi PIANTARE un ALBERO di ALBICOCCA ma sei POCO ESPERTO? Leggi la nostra Guida alla Piantagione degli Alberi di ALBICOCCHE!

Albicocchi

Sottocategorie

0 Review
20,90 €

Maturazione 15 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 15 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 10 luglio. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 15 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 30 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
16,50 €

Maturazione 20 luglio. Albero di 2 anni, vaso cm. 20, h.cm. 120/150.

0 Review
17,60 €

Maturazione 15 luglio. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 15 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 20 luglio. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
15,40 €

Maturazione 25 maggio. Albero di 2 anni, vaso cm. 20, h.cm. 130/150.

0 Review
17,60 €

Maturazione 25 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
15,40 €

Maturazione 10 luglio. Albero di 2 anni, vaso cm. 20, h.cm. 120/150.

0 Review
20,90 €

Maturazione 5 luglio. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 25 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 5 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 10 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 30 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 30 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 30 luglio. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

0 Review
17,60 €

Maturazione 5 luglio. Albero di 2 anni, vaso cm. 20, h.cm. 120/150.

0 Review
17,60 €

Maturazione 20 giugno. Albero di 3 anni, vaso cm. 22, h.cm. 150/170.

Alcuni consigli per la piantagione

Quando piantare l’albero di albicocche

Il miglior periodo per il trapianto dell’albero di albicocco è da inizio autunno fino alla fine dell’inverno, quando le piante di albicocco sono in riposo vegetativo e prive di foglie.

Ci sono diversi vantaggi ad effettuare la messa a dimora dell'albero di albicocche in questo lasso di tempo:

  1. L’attecchimento sarà più sicuro poiché il terreno con cui è stata richiusa la buca si compatterà bene attorno alle radici grazie alle piogge invernali.
  2. L’albero albicocco inizierà ad emettere la nuova vegetazione non appena la temperatura dell’aria ricomincerà ad aumentare alla fine dell’inverno e potrà esprimere il massimo potenziale di sviluppo consentito dalla sua capacità vegetativa.
  3. Saranno necessari meno interventi di manutenzione, intesi soprattutto come annaffiature, perché con le piantagioni autunno-invernali la pianta albicocco arriverà alla stagione estiva bene impossessato nel terreno, con le radici già ben sviluppate ed autonoma nell’approvvigionamento idrico.

Dove piantare l’albero di albicocche

In linea generale, tutte gli alberi delle albicocche amano una posizione soleggiata, luminosa, preferibilmente esposta a mezzogiorno e al riparo dalle correnti fredde settentrionali.

Il tipo di terreno è un fattore determinante che può decretare il successo o l’insuccesso della piantagione dell’albero dell’albicocca.

Generalmente sono da preferire i terreni di medio impasto, ricchi di sostanza organica e ben drenati. Sono sicuramente da evitare quelli molto argillosi, compatti ed asfittici.

Gli schemi per mettere a dimora le piante di albicocco possono essere schematicamente riassunti nei seguenti quattro:

  1. a file.
  2. a file sfalsate.
  3. a quadrato (posizionando gli alberi delle albicocche ai quattro angoli).
  4. a quinconce (posizionando gli alberi delle albicocche a quadrato ed una al centro).

Qualunque sia il sesto di impianto scelto, in linea del tutto generale, si consiglia di prevedere distanze relative tra piante di albicocca di 5/7 metri, variabili in funzione della vigoria l'albicocco, esposizione e pendenza del terreno.

Attenzione a rispettare distanze di almeno 2/3 metri da recinzioni, muretti e pavimentazioni e di almeno 6/7 metri da altri alberi esistenti ed edifici.

Riguardo alle distanze dai confini, attenersi sempre alle distanze minime previste dalla legge o dai regolamenti locali.

Come piantare l’albero di albicocche

  • Preparare delle buche delle seguenti dimensioni (indicative): larghezza 80/100 cm. e profondità 60/80 cm.
  • Se il terreno si presenta argilloso e compatto, sarà necessario collocare sul fondo della buca uno strato di circa 10/15 cm di sassi o ciottoli al fine di favorire il drenaggio delle acque.
  • Apportare sul fondo della buca anche uno strato di letame maturo (qualora disponibile) oppure del compost maturo.
  • Posizionare l’albero di albicocca con il suo pane di terra nel terreno ad un’altezza tale che il colletto (zona di passaggio fra il fusto e l’apparato radicale) sia di qualche centimetro al di sopra del piano di campagna
  • Richiudere la buca con il terreno ottenuto dallo scavo, qualora sia friabile e bene sminuzzato, in modo da accostarsi perfettamente all’apparato radicale, evitando quindi la pericolosa formazione di sacche d’aria o acqua.
  • Posizionare un paletto tutore in legno (o una canna di bamboo') di fianco all’albicocco albero nel lato opposto alla direzione del vento dominante,
  • Qualora non si sia apportato letame in fondo alla buca, sarà necessaria una leggera concimazione superficiale con circa 1-2 kg. di concime organico a lenta cessione (tipo stallatico) in modo che il nutrimento sia via via disponibile all’albero albicocco per tutta la stagione vegetativa.
  • Eseguire un’abbondante annaffiatura con circa 50/80 litri d’acqua avente lo scopo di fare accostare bene il terreno alle radici.

Come potare l’albero di albicocche

Una volta completata la messa a dimora dell’albero di albicocche, eseguire la potatura di formazione per conseguire questi importanti obiettivi:

  1. Formare lo scheletro dell'albero di albicocca della dimensione desiderata che supporti la produzione ma assecondando comunque il suo naturale portamento.
  2. Veloce raggiungimento della fase di maturità, cioè della piena fruttificazione.
  3. Permettere l’esecuzione da terra delle operazioni di potatura degli alberi di albicocche e raccolta.
  4. Agevolare la meccanizzazione delle cure colturali.

Vuoi saperne di più? Leggi la nostra guida completa!

Guida pratica su come piantare albicocco