Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

Buxus microphylla "Faulkner"

h. cm. 20/25, vaso diam. cm. 16

Disponibile

5,50 € (Prezzi Iva inclusa)

Aggiungi a lista dei desideri

Guida messa a dimora alberi da fruttaSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggerrmente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perchè nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

Sinonimi: "Martello", "Martel", "Mortella", "Bossolo"
Originaria di Europa, Africa settentrionale e Turchia, è un piccolo albero o arbusto arrotondato, cespuglioso, sempreverde, con delle foglie ovate o oblunghe, lucide, verde scuro, lunghe fino a 3cm.
Il Buxus Faulkner ha origine orticola, probabilmente da B.semprevirens x B.microphylla, ha la caratteristica di essere molto compatto, con foglie leggermente meno lunghe di B.semprevirens, più lucide e in genere non si brunisce d'inverno. Conserva la resistenza al freddo, la velocità di crescita e l'adattabilità alle potature.
Il Buxus  Faulkner è un cultivar del Bosso Comune molto famoso e pregiato. Spesso impiegato in sostituzione del “Pumila Nano” nella realizzazione di siepi. Il Buxus Sempervirens Faulkner ha una crescita molto più vigorosa ma è molto più resistente alle malattie ed alle basse temperature. Anch’esso sopporta bene le potature e può raggiungere un diametro di 2,5m. Quando le temperature sono bassissime assume un colore rossastro che scompare quando si torna nel periodo primaverile.
Fiori: in primavera sulla stessa pianta, fiori di entrambi i sessi, piccoli, ascellari, stellati, giallo-verdi.
Terreni: predilige terreni fertili e ben drenati.
Posizione: mezz'ombra, tollera il pieno sole se non ha carenze idriche.
Esposizione: non ha particolari esigenze.
Potatura: tollera potature drastiche di ringiovanimento in tarda primavera, purchè seguite da concimazione. Si adatta bene alle potature sui rami giovani fino a fine estate.
Peculiarità: ideale per le siepi e per l'arte topiaria. Il suo legno è durissimo.
Temperatura min.: -15/-20°C.
Malattie: insetti succhiatori vari, ragnetto rosso, ma soprattutto la Piralide del bosso.

Per la realizzazione di aiuole o bordure la distanza consigliata tra le piante è di cm. 30/40.

Buxus microphylla "Faulkner" http://www.vivaigabbianelli.it/2427-large/buxus-microphylla-faulkner.jpg

Sinonimi: "Martello", "Martel", "Mortella", "Bossolo"
Originaria di Europa, Africa settentrionale e Turchia, è un piccolo albero o arbusto arrotondato, cespuglioso, sempreverde, con delle foglie ovate o oblunghe, lucide, verde scuro, lunghe fino a 3cm.
Il Buxus Faulkner ha origine orticola, probabilmente da B.semprevirens x B.microphylla, ha la caratteristica di essere molto compatto, con foglie leggermente meno lunghe di B.semprevirens, più lucide e in genere non si brunisce d'inverno. Conserva la resistenza al freddo, la velocità di crescita e l'adattabilità alle potature.
Il Buxus  Faulkner è un cultivar del Bosso Comune molto famoso e pregiato. Spesso impiegato in sostituzione del “Pumila Nano” nella realizzazione di siepi. Il Buxus Sempervirens Faulkner ha una crescita molto più vigorosa ma è molto più resistente alle malattie ed alle basse temperature. Anch’esso sopporta bene le potature e può raggiungere un diametro di 2,5m. Quando le temperature sono bassissime assume un colore rossastro che scompare quando si torna nel periodo primaverile.
Fiori: in primavera sulla stessa pianta, fiori di entrambi i sessi, piccoli, ascellari, stellati, giallo-verdi.
Terreni: predilige terreni fertili e ben drenati.
Posizione: mezz'ombra, tollera il pieno sole se non ha carenze idriche.
Esposizione: non ha particolari esigenze.
Potatura: tollera potature drastiche di ringiovanimento in tarda primavera, purchè seguite da concimazione. Si adatta bene alle potature sui rami giovani fino a fine estate.
Peculiarità: ideale per le siepi e per l'arte topiaria. Il suo legno è durissimo.
Temperatura min.: -15/-20°C.
Malattie: insetti succhiatori vari, ragnetto rosso, ma soprattutto la Piralide del bosso.

Per la realizzazione di aiuole o bordure la distanza consigliata tra le piante è di cm. 30/40.

piante-ornamentali 5.5 EUR new in_stock 10
Collegamenti consigliati:

- Ti servono dei consigli per la messa a dimora delle piante da frutto? Scarica la nostra guida in formato PDF
- Vuoi maggiori informazioni su prodotti, ordini e spedizioni? Leggi le FAQ con le risposte alle domande più frequenti
- Recensioni rilasciate dai nostri Clienti che già hanno acquistato i nostri prodotti
- Seguici mettendo "Mi piace" sulla nostra Pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni.