SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Pomelo Chandler

vaso 22, h. cm. 60/80

Disponibile

29,70 € (Prezzi Iva inclusa)

Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Il pomelo (o pummelo) “Chandler” è stato ottenuto a Riverside (California) nel 1961 tramite incrocio tra il pomelo “Siamese sweet” (con polpa chiara e dolce) e il pomelo ”Siamese pink” (a polpa acida)

È diventato oggi una delle varietà di pomelo più popolari ed è coltivato, per la gran parte, nella California meridionale.

In Israele, dove è chiamato “Jaffa Red Pomelo”, la sua polpa raggiunge, grazie alle idonee condizioni climatiche, un bel colore rosso intenso.

L'albero del pomelo è vigoroso, abbastanza spinescente e presenta un portamento pendente.

Le foglie sono di un bel verde scuro, molto ornamentali.

I fiori sono bianchi, grandi, molto profumati, disposti sia in grappoli sia isolati.

La maturazione dei frutti, precoce e scalare, avviene da settembre a gennaio.

Il pomelo frutto è di pezzatura media (peso 400-800 grammi), di forma rotondeggiante, con buccia gialla (talvolta più o meno rosata) e liscia.

La polpa è di colore rosa più o meno carico, moderatamente succosa, piacevolmente dolciastra ed acida. La polpa dolce è gradita al consumatore che predilige dei frutti con bassi livelli di acidità.

L’intensità del colore, sia della buccia che della polpa, può variare in relazione al terreno e alle condizioni climatiche del luogo dove viene messo a dimora il pomelo

Può essere consumato fresco per delle golose spremute, impiegato per produrre succhi industriali, per condire insalate di frutta o di legumi oppure candito. Dalla buccia si ricavano inoltre degli oli essenziali.

È abbastanza resistente al gelo, tuttavia in presenza di periodi molto freddi (sotto ai -5°C), si consiglia di riparare la pianta di pomelo con teli in nylon e di fasciare il tronco con del tessuto non tessuto.

Pomelo Chandler https://images.vivaigabbianelli.it/2333-large/pomelo-chandler.jpg

Il pomelo (o pummelo) “Chandler” è stato ottenuto a Riverside (California) nel 1961 tramite incrocio tra il pomelo “Siamese sweet” (con polpa chiara e dolce) e il pomelo ”Siamese pink” (a polpa acida)

È diventato oggi una delle varietà di pomelo più popolari ed è coltivato, per la gran parte, nella California meridionale.

In Israele, dove è chiamato “Jaffa Red Pomelo”, la sua polpa raggiunge, grazie alle idonee condizioni climatiche, un bel colore rosso intenso.

L'albero del pomelo è vigoroso, abbastanza spinescente e presenta un portamento pendente.

Le foglie sono di un bel verde scuro, molto ornamentali.

I fiori sono bianchi, grandi, molto profumati, disposti sia in grappoli sia isolati.

La maturazione dei frutti, precoce e scalare, avviene da settembre a gennaio.

Il pomelo frutto è di pezzatura media (peso 400-800 grammi), di forma rotondeggiante, con buccia gialla (talvolta più o meno rosata) e liscia.

La polpa è di colore rosa più o meno carico, moderatamente succosa, piacevolmente dolciastra ed acida. La polpa dolce è gradita al consumatore che predilige dei frutti con bassi livelli di acidità.

L’intensità del colore, sia della buccia che della polpa, può variare in relazione al terreno e alle condizioni climatiche del luogo dove viene messo a dimora il pomelo

Può essere consumato fresco per delle golose spremute, impiegato per produrre succhi industriali, per condire insalate di frutta o di legumi oppure candito. Dalla buccia si ricavano inoltre degli oli essenziali.

È abbastanza resistente al gelo, tuttavia in presenza di periodi molto freddi (sotto ai -5°C), si consiglia di riparare la pianta di pomelo con teli in nylon e di fasciare il tronco con del tessuto non tessuto.

agrumi 29.7 EUR new in_stock 3