Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

PDF catalog

Trappola a fascia contro carpocapsa di mela, pera e noce

Trappola a fascia per la lotta biologica contro la carpocapsa di mela, pera e noce. Un metodo ecologico al 100%.

Disponibile

9,30 € (Prezzi Iva inclusa)

Aggiungi a lista dei desideri

Guida messa a dimora alberi da fruttaSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggerrmente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perchè nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

2 metri di fascia di cartone ondulato paraffinato associato ad un attrattivo.
Rotolo da tagliare e da posizionare attorno al tronco degli alberi da proteggere. Le fasce permettono di intrappolare le larve che alloggiano nel tronco per prepararsi alla metamorfosi.
Le larve vanno a posizionarsi nelle scanalature del cartone, e possono facilmente essere eliminate.

 

Descrizione del prodotto:

Azione: Realizzate in cartone ondulato paraffinato, le fasce permettono di eliminare le larve che alloggiano nel tronco per prepararsi alla metamorfosi.


Fasce in cartone ondulato paraffinato permettono di eliminare le larve.
Come intrappolare le larve alla fine del ciclo di sviluppo.
Una volta che la larva ha finito di svilupparsi nutrendosi del frutto, può:
1a. uscire del frutto e scendere lungo il tronco ed alloggiare direttamente nella fascia di cartone ondulato posizionata sul tronco.
1b. cadere al suolo nello stesso momento in cui il frutto sciupato o calarsi giù con l'aiuto di un filo di seta.
Una volta al suolo, va a cercare di mettersi al riparo per effettuare la loro metamorfosi.
O va a seppellirsi (2a), o risale lungo un tronco del’albero per ripararsi nella scorza (2b). Se l'albero è attrezzato di una fascia di cartone, andrà a mettersi volentieri nel cartone ondulato dove troverà un riparo molto comodo.

Albero/coltura: Mela, pera e noce

Uso: Le fasce di cartone ondulato sono istallate sul tronco degli alberi. Serviranno da rifugio alle larve che troveranno le condizioni ideali per effettuare la loro metamorfosi nel corso della stagione o per tessere il bozzolo dove passare l’Inverno. Sarà sufficiente raccogliere le fasce e bruciarle per eliminare le future carpocapse.



Confezione: Cartone ondulato paraffinato associato ad un attrattivo. 2 metri

Utilizzo:
1. Arrotolare la fascia di cartone ondulato attorno al tronco dell’albero da proteggere, a circa 20 cm dal terreno.
2. Tagliare in modo che le due estremità si sovrappongano per alcuni cm.
3. Fissare la fascia con l’aiuto di uno dei lacci forniti.
4. Una volta posizionata, controllarla ogni 15 giorni per vedere se le larve si sono istallate.
5. Se le larve sono numerose, smontare la fascia e bruciarla. La paraffina di cui è ricoperta la rende facilmente infiammabile.
6. Se le larve sono poco numerose (inizio stagione), si possone eliminare manualmente in modo tale di riposizionare la stessa fascia.

Periodo di trattamento:
Si può agire in due tempi. Un primo posizionamento può essere effettuato a partire da Giugno. In questo caso occorre verificare ogni 15 giorni se le larve si sono istallate sulla fascia e se è necessario sostituirla o lasciarla al suo posto per altri 15 giorni. Una seconda istallazione può essere realizzata a metà Agosto e sarà ritirata solo dopo la raccolta (fine Ottobre). Cosi si possono eliminare le larve che svernano.



Dosaggio / Superficie trattata: Da 1 a 4 trappole per albero.

Trappola a fascia contro carpocapsa di mela, pera e noce http://www.vivaigabbianelli.it/2444-large/trappola-a-fascia-contro-carpocapsa-di-mela-pera-e-noce.jpg

2 metri di fascia di cartone ondulato paraffinato associato ad un attrattivo.
Rotolo da tagliare e da posizionare attorno al tronco degli alberi da proteggere. Le fasce permettono di intrappolare le larve che alloggiano nel tronco per prepararsi alla metamorfosi.
Le larve vanno a posizionarsi nelle scanalature del cartone, e possono facilmente essere eliminate.

 

Descrizione del prodotto:

Azione: Realizzate in cartone ondulato paraffinato, le fasce permettono di eliminare le larve che alloggiano nel tronco per prepararsi alla metamorfosi.


Fasce in cartone ondulato paraffinato permettono di eliminare le larve.
Come intrappolare le larve alla fine del ciclo di sviluppo.
Una volta che la larva ha finito di svilupparsi nutrendosi del frutto, può:
1a. uscire del frutto e scendere lungo il tronco ed alloggiare direttamente nella fascia di cartone ondulato posizionata sul tronco.
1b. cadere al suolo nello stesso momento in cui il frutto sciupato o calarsi giù con l'aiuto di un filo di seta.
Una volta al suolo, va a cercare di mettersi al riparo per effettuare la loro metamorfosi.
O va a seppellirsi (2a), o risale lungo un tronco del’albero per ripararsi nella scorza (2b). Se l'albero è attrezzato di una fascia di cartone, andrà a mettersi volentieri nel cartone ondulato dove troverà un riparo molto comodo.

Albero/coltura: Mela, pera e noce

Uso: Le fasce di cartone ondulato sono istallate sul tronco degli alberi. Serviranno da rifugio alle larve che troveranno le condizioni ideali per effettuare la loro metamorfosi nel corso della stagione o per tessere il bozzolo dove passare l’Inverno. Sarà sufficiente raccogliere le fasce e bruciarle per eliminare le future carpocapse.



Confezione: Cartone ondulato paraffinato associato ad un attrattivo. 2 metri

Utilizzo:
1. Arrotolare la fascia di cartone ondulato attorno al tronco dell’albero da proteggere, a circa 20 cm dal terreno.
2. Tagliare in modo che le due estremità si sovrappongano per alcuni cm.
3. Fissare la fascia con l’aiuto di uno dei lacci forniti.
4. Una volta posizionata, controllarla ogni 15 giorni per vedere se le larve si sono istallate.
5. Se le larve sono numerose, smontare la fascia e bruciarla. La paraffina di cui è ricoperta la rende facilmente infiammabile.
6. Se le larve sono poco numerose (inizio stagione), si possone eliminare manualmente in modo tale di riposizionare la stessa fascia.

Periodo di trattamento:
Si può agire in due tempi. Un primo posizionamento può essere effettuato a partire da Giugno. In questo caso occorre verificare ogni 15 giorni se le larve si sono istallate sulla fascia e se è necessario sostituirla o lasciarla al suo posto per altri 15 giorni. Una seconda istallazione può essere realizzata a metà Agosto e sarà ritirata solo dopo la raccolta (fine Ottobre). Cosi si possono eliminare le larve che svernano.



Dosaggio / Superficie trattata: Da 1 a 4 trappole per albero.

prodotti-lotta-biologica 9.3 EUR new in_stock 8
Collegamenti consigliati:

- Ti servono dei consigli per la messa a dimora delle piante da frutto? Scarica la nostra guida in formato PDF
- Vuoi maggiori informazioni su prodotti, ordini e spedizioni? Leggi le FAQ con le risposte alle domande più frequenti
- Recensioni rilasciate dai nostri Clienti che già hanno acquistato i nostri prodotti
- Seguici mettendo "Mi piace" sulla nostra Pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni.