Advertising

Carrello  

prodotto (vuoto)
Advertising
Advertising

Prodotti in offerta

Advertising

Salvia melone (Salvia Elegans “Honey Melon”)

Vaso diam. cm. 14, h. cm. 10/20

Non disponibile

4,80 € (Prezzi Iva inclusa)


Inserisci nel campo sovrastante il tuo indirizzo email e clicca sopra questo testo; sarai avvisato quando il prodotto sarà nuovamente disponibile

Aggiungi a lista dei desideri

Guida messa a dimora alberi da fruttaSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Piante da frutto
Scarica la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutta!
Nota: L'aspetto della pianta inviata potrebbe leggerrmente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perchè nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico.

Caratteri botanici
La Salvia melone detta anche “Salvia elegans Honey Melon” appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. Produce numerosi fusti eretti alti fino ad un metro. Le foglie sono venate, ricoperte da fine peluria, di color verde brillante e hanno un profumo simile all’ananas. I fiori rossi sono raccolti in spighe e fioriscono per un periodo prolungato di solito dalla primavera all’autunno.
Coltivazione
Esige un terreno asciutto, ben drenato ed esposto al sole. Non tollera l’umidità. Una volta radicata, la Salvia ananas può formare un cespuglio di grandi dimensioni. Annaffiare al bisogno. Con un forte gelo, la parte aerea sparirà per rispuntare nella primavera successiva.
Raccolta e conservazione
Le foglie hanno un gradevole profumo di ananas e possono essere utilizzate fresche o essiccate come aromatizzante.
Uso in cucina
Avendo un aroma simile al melone le foglie trovano utilizzo in bevande fresche, cocktail e macedonie. Sono usate anche, per esaltare il gusto di piatti a base di pollame, maiale e formaggio. Le foglie giovani possono essere fritte nel burro e servite con la panna. Inoltre vengono utilizzate nei pot-pourri e bruciate per deodorare gli ambienti. PROPRIETÀ TERAPEUTICHE
La Salvia melone è utilizzata per l’equilibrio del sistema nervoso, come tonico generale, per lenire i dolori di stomaco e per favorire una buona digestione. salvia melone
Curiosità
Pianta nativa del Messico e del Guatemala. Attrae molte specie di fauna selvatica come bombi, colibrì, vespe e falene falco. I suoi semi possono essere ridotti in polvere e usati come farina. Ha bisogno minimo di 1 ora di sole al giorno.

Salvia melone (Salvia Elegans “Honey Melon”) http://www.vivaigabbianelli.it/1731-large/salvia-melone-salvia-elegans-honey-melon.jpg

Caratteri botanici
La Salvia melone detta anche “Salvia elegans Honey Melon” appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. Produce numerosi fusti eretti alti fino ad un metro. Le foglie sono venate, ricoperte da fine peluria, di color verde brillante e hanno un profumo simile all’ananas. I fiori rossi sono raccolti in spighe e fioriscono per un periodo prolungato di solito dalla primavera all’autunno.
Coltivazione
Esige un terreno asciutto, ben drenato ed esposto al sole. Non tollera l’umidità. Una volta radicata, la Salvia ananas può formare un cespuglio di grandi dimensioni. Annaffiare al bisogno. Con un forte gelo, la parte aerea sparirà per rispuntare nella primavera successiva.
Raccolta e conservazione
Le foglie hanno un gradevole profumo di ananas e possono essere utilizzate fresche o essiccate come aromatizzante.
Uso in cucina
Avendo un aroma simile al melone le foglie trovano utilizzo in bevande fresche, cocktail e macedonie. Sono usate anche, per esaltare il gusto di piatti a base di pollame, maiale e formaggio. Le foglie giovani possono essere fritte nel burro e servite con la panna. Inoltre vengono utilizzate nei pot-pourri e bruciate per deodorare gli ambienti. PROPRIETÀ TERAPEUTICHE
La Salvia melone è utilizzata per l’equilibrio del sistema nervoso, come tonico generale, per lenire i dolori di stomaco e per favorire una buona digestione. salvia melone
Curiosità
Pianta nativa del Messico e del Guatemala. Attrae molte specie di fauna selvatica come bombi, colibrì, vespe e falene falco. I suoi semi possono essere ridotti in polvere e usati come farina. Ha bisogno minimo di 1 ora di sole al giorno.

piante-aromatiche 4.8 EUR new out_of_stock 0
Collegamenti consigliati:

- Ti servono dei consigli per la messa a dimora delle piante da frutto? Scarica la nostra guida in formato PDF
- Vuoi maggiori informazioni su prodotti, ordini e spedizioni? Leggi le FAQ con le risposte alle domande più frequenti
- Recensioni rilasciate dai nostri Clienti che già hanno acquistato i nostri prodotti
- Seguici mettendo "Mi piace" sulla nostra Pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità e promozioni.