SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Mirtillo rosa "Pink Lemonade"

Vaso cm. 13, h. cm. 40/50

Disponibile

14,85 € (Prezzi Iva inclusa)

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto inviata potrebbe differire leggermente rispetto alla foto campione pubblicata sul sito, sia a causa della stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni albero da frutto è unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, è possibile che gli alberi da frutto siano potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di ogni pianta da frutto può anticipare o ritardare fino a due settimane, a seconda di vari fattori: luogo, clima, esposizione, ecc.

Il mirtillo rosa detto anche “Pinkberry”, nome botanico Vaccinium corymbosum “Pink Lemonade”, è stato selezionato per questa insolita particolarità legata al colore dei frutti rosa brillante che lo rende ancora più decorativo. Appartiene alla famiglia dei mirtilli americani che si distinguono per la vigoria e per i frutti di maggiori dimensioni.
Pianta a portamento cespuglioso, non troppo vigoroso, con foglie appuntite di colore verde scuro che in autunno diventano color arancione brillante.
I fiori sbocciano in tarda primavera e sono di colore rosa pallido a forma di campanella.
I frutti si sviluppano acquisendo una tonalità dapprima bianco-verde, semitrasparente, ed infine, tra agosto e settembre, nel periodo di massima maturazione, si tingono di un rosa brillante carico, quasi fucsia, davvero stupefacente.
La forma e dimensione del frutto è uguale a quella del classico mirtillo americano blu ma, al contrario di questo, ha un sapore ottimo, molto più dolce ed appetitoso.
E’ dunque il frutto ideale per essere gustato da solo, per la preparazione di macedonie o in pasticceria per torte, gelatine e marmellate.
Considerate le dimensioni e l’aspetto molto decorativo, è perfetto anche come arbusto ornamentale per terrazze e balconi non troppo esposti al sole. Può essere coltivato quindi con successo in un vaso capiente ma è fondamentale l’utilizzo di terriccio specifico per piante acidofile, ricoprendo poi la superficie del vaso con uno strato di corteccia di pino per evitare che si asciughi troppo d’estate e che le radici superficiali si danneggino d’inverno.
Il mirtillo rosa è autofertile, riesce cioè a produrre i frutti senza bisogno di una seconda pianta.
Ha infine un’ottima resistenza alle malattie.

Mirtillo rosa "Pink Lemonade" https://images.vivaigabbianelli.it/1140-large/mirtillo-rosa-pink-lemonade.jpg

Il mirtillo rosa detto anche “Pinkberry”, nome botanico Vaccinium corymbosum “Pink Lemonade”, è stato selezionato per questa insolita particolarità legata al colore dei frutti rosa brillante che lo rende ancora più decorativo. Appartiene alla famiglia dei mirtilli americani che si distinguono per la vigoria e per i frutti di maggiori dimensioni.
Pianta a portamento cespuglioso, non troppo vigoroso, con foglie appuntite di colore verde scuro che in autunno diventano color arancione brillante.
I fiori sbocciano in tarda primavera e sono di colore rosa pallido a forma di campanella.
I frutti si sviluppano acquisendo una tonalità dapprima bianco-verde, semitrasparente, ed infine, tra agosto e settembre, nel periodo di massima maturazione, si tingono di un rosa brillante carico, quasi fucsia, davvero stupefacente.
La forma e dimensione del frutto è uguale a quella del classico mirtillo americano blu ma, al contrario di questo, ha un sapore ottimo, molto più dolce ed appetitoso.
E’ dunque il frutto ideale per essere gustato da solo, per la preparazione di macedonie o in pasticceria per torte, gelatine e marmellate.
Considerate le dimensioni e l’aspetto molto decorativo, è perfetto anche come arbusto ornamentale per terrazze e balconi non troppo esposti al sole. Può essere coltivato quindi con successo in un vaso capiente ma è fondamentale l’utilizzo di terriccio specifico per piante acidofile, ricoprendo poi la superficie del vaso con uno strato di corteccia di pino per evitare che si asciughi troppo d’estate e che le radici superficiali si danneggino d’inverno.
Il mirtillo rosa è autofertile, riesce cioè a produrre i frutti senza bisogno di una seconda pianta.
Ha infine un’ottima resistenza alle malattie.

frutti-di-bosco 14.85 EUR new in_stock 15