SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Mirtillo gigante Berkeley

Maturazione tardiva. vaso 19, h. cm. 40/50

Non disponibile

9,90 € (Prezzi Iva inclusa)


Inserisci nel campo sovrastante il tuo indirizzo email e clicca sopra questo testo; sarai avvisato quando il prodotto sarà nuovamente disponibile

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto inviata potrebbe differire leggermente rispetto alla foto campione pubblicata sul sito, sia a causa della stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni albero da frutto è unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, è possibile che gli alberi da frutto siano potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di ogni pianta da frutto può anticipare o ritardare fino a due settimane, a seconda di vari fattori: luogo, clima, esposizione, ecc.

Il Mirtillo gigante (Vaccinium corymbosum) appartiene alla Famiglia delle Ericaceae.
Arbusto a portamento eretto, può arrivare fino a due metri di altezza. Apparato radicale superficiale e fascicolato. 
Le foglie sono caduche, medio-grandi, ovato-allungate, senza peli, con apice appuntito, bordo leggermente seghettato e superficie un poco ondulata. 
I fiori a forma di otre, molto caratteristici, sono di colore bianco-rosato e riuniti in infiorescenze.
Il frutto è una bacca globosa di circa 2 cm. di diametro, azzurra e ricoperta da uno strato di pruina. Il colore è solo nella buccia in quanto la polpa, che racchiude numerosi semini, è incolore. Il sapore e l’aroma sono gradevoli anche se non molto accentuati. La maturazione è scalare ed inizia verso fine giugno e si protrae per circa un mese.
E’ una specie molto rustica che sopporta temperature minime anche inferiori a -15°C.
Il mirtillo esige terreni acidi (pH 5-5,5), sabbiosi, ricchi di sostanza organica, ma soprattutto privi di calcare attivo.

Mirtillo gigante Berkeley https://images.vivaigabbianelli.it/2874-large/mirtillo-gigante-berkeley.jpg

Il Mirtillo gigante (Vaccinium corymbosum) appartiene alla Famiglia delle Ericaceae.
Arbusto a portamento eretto, può arrivare fino a due metri di altezza. Apparato radicale superficiale e fascicolato. 
Le foglie sono caduche, medio-grandi, ovato-allungate, senza peli, con apice appuntito, bordo leggermente seghettato e superficie un poco ondulata. 
I fiori a forma di otre, molto caratteristici, sono di colore bianco-rosato e riuniti in infiorescenze.
Il frutto è una bacca globosa di circa 2 cm. di diametro, azzurra e ricoperta da uno strato di pruina. Il colore è solo nella buccia in quanto la polpa, che racchiude numerosi semini, è incolore. Il sapore e l’aroma sono gradevoli anche se non molto accentuati. La maturazione è scalare ed inizia verso fine giugno e si protrae per circa un mese.
E’ una specie molto rustica che sopporta temperature minime anche inferiori a -15°C.
Il mirtillo esige terreni acidi (pH 5-5,5), sabbiosi, ricchi di sostanza organica, ma soprattutto privi di calcare attivo.

frutti-di-bosco 9.9 EUR new out_of_stock 0