SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Limone Rosso

vaso 22, h. cm. 60/80

Disponibile

35,20 € (Prezzi Iva inclusa)

Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Il Limone Rosso, nome botanico Citrus limonimedica pigmentata, è una variante del limone giallo. Rispetto al “cugino” genetico, il frutto del limone rosso salta subito all’occhio per il colore vivace della buccia, che può essere rosso fuoco, oppure arancio.

Albero di medio vigore, a volte spinescente e dal portamento assurgente.

Le foglie sono medio-grandi, appuntite e di colore verde carico.

I fiori sono bianchi, dal profumo molto intenso, simile a quello dell’arancio.

I frutti sono poco più grandi di un limone, di forma allungata, con buccia rugosa e spessa che a maturazione avvenuta si caratterizzano per le singolari sfumature di colore rosso-arancio.

La polpa è anch’essa di colore rossastro, ricca di licopene e antiossidanti ed ha un sapore leggermente più acidulo ed astringente del classico limone.

L’aroma che sprigiona il limone rosso, è di gran lunga più intenso di quello giallo e la sua buccia e la sua polpa sono più ricchi di antiossidanti, tra cui il licopene, un carotenoide utile per contrastare l’infiammazione alla prostata e vari tipi di tumore presente anche nel pomodoro, nel peperone rosso, nel pompelmo rosa, nell’anguria e albicocca.

Ottimo sostituto del limone classico, particolarmente apprezzato come ingrediente nella preparazione dei succhi ACE o come condimento in cibi che necessitano un tocco di acidità.

Il limone rosso è una varietà che esiste da molto tempo, ha un aspetto molto decorativo ed ornamentale, tuttavia è raro trovarlo in commercio in quanto, appena raccolto, il frutto si guasta nel giro di qualche giorno, al contrario del limone giallo che rimane fresco per alcune settimane.

Inoltre, la resa di produzione di limoni rossi è bassissima se confrontata con quella dei classici limoni gialli.

In ambiente riparato, può resistere a temperature fino a circa -5°C, tuttavia in caso di freddo prolungato si può assistere a una parziale defogliazione della chioma.

Limone Rosso https://images.vivaigabbianelli.it/2096-large/limone-rosso.jpg

Il Limone Rosso, nome botanico Citrus limonimedica pigmentata, è una variante del limone giallo. Rispetto al “cugino” genetico, il frutto del limone rosso salta subito all’occhio per il colore vivace della buccia, che può essere rosso fuoco, oppure arancio.

Albero di medio vigore, a volte spinescente e dal portamento assurgente.

Le foglie sono medio-grandi, appuntite e di colore verde carico.

I fiori sono bianchi, dal profumo molto intenso, simile a quello dell’arancio.

I frutti sono poco più grandi di un limone, di forma allungata, con buccia rugosa e spessa che a maturazione avvenuta si caratterizzano per le singolari sfumature di colore rosso-arancio.

La polpa è anch’essa di colore rossastro, ricca di licopene e antiossidanti ed ha un sapore leggermente più acidulo ed astringente del classico limone.

L’aroma che sprigiona il limone rosso, è di gran lunga più intenso di quello giallo e la sua buccia e la sua polpa sono più ricchi di antiossidanti, tra cui il licopene, un carotenoide utile per contrastare l’infiammazione alla prostata e vari tipi di tumore presente anche nel pomodoro, nel peperone rosso, nel pompelmo rosa, nell’anguria e albicocca.

Ottimo sostituto del limone classico, particolarmente apprezzato come ingrediente nella preparazione dei succhi ACE o come condimento in cibi che necessitano un tocco di acidità.

Il limone rosso è una varietà che esiste da molto tempo, ha un aspetto molto decorativo ed ornamentale, tuttavia è raro trovarlo in commercio in quanto, appena raccolto, il frutto si guasta nel giro di qualche giorno, al contrario del limone giallo che rimane fresco per alcune settimane.

Inoltre, la resa di produzione di limoni rossi è bassissima se confrontata con quella dei classici limoni gialli.

In ambiente riparato, può resistere a temperature fino a circa -5°C, tuttavia in caso di freddo prolungato si può assistere a una parziale defogliazione della chioma.

agrumi 35.2 EUR new in_stock 3