SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Calamondino

vaso 22, h. cm. 60/80

Disponibile

29,70 € (Prezzi Iva inclusa)

Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Il Calamondino è di origine cinese e successivamente si è diffuso nelle Filippine ed in Indonesia.

È stato introdotto in Italia, ad Acireale (CT), negli anni '50.

Secondo alcuni botanici, il calamondino è un ibrido tra il mandarino e il kumquat (genere Fortunella).

La pianta del calamondino è piuttosto vigorosa, molto produttiva, dal portamento rotondeggiante compatto con foglie piccole, ovali.

È rifiorente, ha fiori bianchi e piccoli, dal profumo intenso e delicato, dalla prima vera all'autunno inoltrato.

I frutti del calamondino sono piccoli, sferici, con buccia dolciastra, sottile e arancione intenso, con polpa acida e pochi semi.

Il calamondino è una pianta di agrume abbastanza rustica, molto resistente al freddo.

Caratteristica interessante che la differenzia da tutti gli altri agrumi è che ha una buona resistenza al caldo secco dell'appartamento e quindi è una specie molto utilizzata a scopo ornamentale.

I frutti persistono a lungo sopra la pianta anche dopo la maturazione, ed è particolarmente richiesta come pianta da interno nel periodo delle feste natalizie.

In Vietnam il calamondino è simbolo di prosperità, ed in occasione di festività importanti o ricorrenze viene donato in segno di buon augurio.

Il Calamondino, nome botanico Citrus mitis, è un ibrido tra mandarancio (Citrus reticulata) e kumquat ovale (Fortunella margarita) ed è originario della Cina.

Le piante di calamondino sono piccole e hanno chioma molto densa; i rami generalmente sono privi di spine (solo raramente poche e piccole). Le foglie sono da ellittiche a ovate e hanno piccioli con piccole alette.

Fiorisce ininterrottamente da primavera ad autunno. I fiori sono piccoli e bianchi, singoli o in coppie, all'ascella delle foglie.

I frutti del calamondino (diametro fino a 3,5 cm), sferici o un po' appiattiti, sono arancio vivo. La buccia è sottile e la polpa acida (usati come i limoni).

Il calamondino resiste abbastanza alle basse temperature. Usata come pianta ornamentale per la lunga persistenza dei frutti e per la resistenza al caldo secco degli appartamenti.

Calamondino https://images.vivaigabbianelli.it/1710-large/calamondino.jpg

Il Calamondino è di origine cinese e successivamente si è diffuso nelle Filippine ed in Indonesia.

È stato introdotto in Italia, ad Acireale (CT), negli anni '50.

Secondo alcuni botanici, il calamondino è un ibrido tra il mandarino e il kumquat (genere Fortunella).

La pianta del calamondino è piuttosto vigorosa, molto produttiva, dal portamento rotondeggiante compatto con foglie piccole, ovali.

È rifiorente, ha fiori bianchi e piccoli, dal profumo intenso e delicato, dalla prima vera all'autunno inoltrato.

I frutti del calamondino sono piccoli, sferici, con buccia dolciastra, sottile e arancione intenso, con polpa acida e pochi semi.

Il calamondino è una pianta di agrume abbastanza rustica, molto resistente al freddo.

Caratteristica interessante che la differenzia da tutti gli altri agrumi è che ha una buona resistenza al caldo secco dell'appartamento e quindi è una specie molto utilizzata a scopo ornamentale.

I frutti persistono a lungo sopra la pianta anche dopo la maturazione, ed è particolarmente richiesta come pianta da interno nel periodo delle feste natalizie.

In Vietnam il calamondino è simbolo di prosperità, ed in occasione di festività importanti o ricorrenze viene donato in segno di buon augurio.

Il Calamondino, nome botanico Citrus mitis, è un ibrido tra mandarancio (Citrus reticulata) e kumquat ovale (Fortunella margarita) ed è originario della Cina.

Le piante di calamondino sono piccole e hanno chioma molto densa; i rami generalmente sono privi di spine (solo raramente poche e piccole). Le foglie sono da ellittiche a ovate e hanno piccioli con piccole alette.

Fiorisce ininterrottamente da primavera ad autunno. I fiori sono piccoli e bianchi, singoli o in coppie, all'ascella delle foglie.

I frutti del calamondino (diametro fino a 3,5 cm), sferici o un po' appiattiti, sono arancio vivo. La buccia è sottile e la polpa acida (usati come i limoni).

Il calamondino resiste abbastanza alle basse temperature. Usata come pianta ornamentale per la lunga persistenza dei frutti e per la resistenza al caldo secco degli appartamenti.

agrumi 29.7 EUR new in_stock 3