Linfaplus Bioattivatore Antistress ml. 100
  • Linfaplus Bioattivatore Antistress ml. 100
Schema piantagione alberi da fruttoPollice Verde: Guide e Consigli
Vai al Pollice Verde se vuoi piantare alberi da frutto, olivi, viti, frutti di bosco o agrumi ma sei poco esperto!

Linfaplus Bioattivatore Antistress ml. 100

0 Review
8,80 €
IVA inclusa

Previene e cura i deperimenti vegetativi

Composizione – Acido N-acetil-tiazolidin-4-carbossilico (AATC) gr. 5; acido folico gr. 0,1; magnesio-EDTA gr.1,6; esametilentetramina (metenamina) gr.0,6 in soluzione tamponata e stabilizzata quanto basta a grammi 100.

Caratteristiche – LinfaPlus è una specialità liquida a base di sostanze essenziali al metabolismo vegetale, in particolare l’AATC (derivato dall’amminoacido naturale cisteina) e l’Acido Folico, vitamina con comprovate proprietà benefiche a livello cellulare. Impiegato regolarmente - principalmente per via fogliare - attiva ed incrementa i processi biochimici, metabolici, fotosintetici ed enzimatici delle piante, determinando una serie di favorevoli effetti: favorisce la formazione di nuovi tessuti; promuove un più rapido, vigoroso ed equilibrato sviluppo; accresce le difese naturali; anticipa la fioritura e stimola i processi di allegagione; migliora la qualità delle produzioni (contenuto vitaminico e zuccherino, serbevolezza, qualità organolettiche, colore della buccia, ecc.), oltre ad aumentarne le rese; riduce fenomeni di senescenza; consente un più rapido superamento degli stress causati da fenomeni climatici avversi (es. gelate tardive, grandine, siccità) e ambientali (es. terreni salini); riduce le conseguenze negative dei possibili errori di coltivazione. Può essere impiegato in miscela con agrofarmaci e fertilizzanti, purchè a reazione neutra.

Attenzione: Linfaplus non è un agrofarmaco né un fertilizzante, ma aumenta l’efficienza di assorbimento degli elementi nutritivi somministrati con le concimazioni.

Dosi e modalità d’impiego

Immersione - diluire alla dose di 50 ml. in 10 litri d’acqua ed immergere l’apparato radicale delle piantine (o direttamente i contenitori alveolari), poco prima del trapianto, del ripicchettamento o della messa a dimora.

Irrigazione - dopo i trapianti o i ripicchettamenti, effettuare la prima irrigazione con una soluzione di 10 ml in10 litri d’acqua, ripetendola dopo circa due settimane.

Trattamenti fogliari - diluire alle dosi di seguito indicate ed applicare con spruzzatore, pompa a spalla o altro idoneo irroratore. Effettuare i trattamenti nelle ore più fresche, con l’avvertenza di irrorare uniformemente la vegetazione.

Note 1: Le foto delle piante sono realizzate e caricate dal nostro staff e ritraggono esemplari di piante realmente presenti in vivaio. L'aspetto della pianta inviata potrebbe differire rispetto alla foto campione pubblicata nella scheda, sia per la stagionalità (presenza/assenza di fiori, frutti o foglie nel caso di specie spoglianti), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare è ovviamente unico. Per ragioni di ingombro e di sicurezza dell’imballaggio, le piante potrebbero essere leggermente potate prima della spedizione.

Note 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione delle piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: luogo, clima, esposizione, andamento stagionale, etc...

Non ci sono ancora recensioni per questo prodotto.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato, né usato per spedirti spam. Inviando questo modulo, al solo fine di aggiungere la tua recensione, dichiari di accettare il trattamento dei tuoi dati personali, come da informativa sulla privacy linkata a fondo pagina. *

Correlati Prodotti

Regala una Gift Card!