Rinverdente antimuschio kg. 2
  • Rinverdente antimuschio kg. 2
Schema piantagione alberi da fruttoPollice Verde: Guide e Consigli
Vai al Pollice Verde se vuoi piantare alberi da frutto, olivi, viti, frutti di bosco o agrumi ma sei poco esperto!

Rinverdente antimuschio kg. 1.5

0 Review
7,00 €
IVA inclusa

Prodotto per la cura e difesa del giardino, del frutteto e del tappeto erboso.

Quantità
Disponibile

  • Sito certificato "Aicel - Sono Sicuro" n. 2328 (Clicca l'icona) Sito certificato "Aicel - Sono Sicuro" n. 2328 (Clicca l'icona)
  • Garantiamo piante imballate con la MASSIMA CURA. (Clicca l'icona) Garantiamo piante imballate con la MASSIMA CURA. (Clicca l'icona)
  • SCONTI 5-15% per QUANTITÀ: più compri e più risparmi! (Clicca l'icona) SCONTI 5-15% per QUANTITÀ: più compri e più risparmi! (Clicca l'icona)
  • Soddisfatti o rimborsati. Te lo garantiamo al 100% Soddisfatti o rimborsati. Te lo garantiamo al 100%

Composizione – Solfato di ferro monoidrato min. 95% (ferro solubile in acqua 29,5%).

Caratteristiche – Prodotto di elevata solubilità e purezza che trova rilevanti applicazioni agronomiche: integrazione minerale del ferro su terreni ferro-carenti, con azione preventiva e curativa nei confronti della clorosi ferrica (ingiallimento fogliare); interventi rinverdenti e ravvivanti dei colori delle foglie e dei fiori; correzione acidificante dei terreni alcalini o non sufficientemente acidi; coadiuvante nei trattamenti azzurranti dei fiori delle ortensie; sui tappeti erbosi, a bassi dosaggi stimolazione del rinverdimento, ad alti dosaggi rimozione del muschio per ustione della parte aerea. Microcristallino, il prodotto è stato sottoposto ad un particolare trattamento di fluidificazione che gli conferisce grande scorrevolezza, facilitando la distribuzione uniforme ed evitando i rischi di impaccamento, molto frequenti nei solfati di ferro di normale produzione agricola. L’elevato contenuto di ferro attivo consente, a parità di superficie, di ridurre i dosaggi applicativi. La forma “monoidrata” del solfato di ferro assicura la stabilità del prodotto anche dopo lunghi tempi di stoccaggio.

Dosi e modalità d’impiego

Piante in vaso – 2-3 grammi (1 cucchiaino da caffè) per vasi del diametro di 10-15 cm., aumentando proporzionalmente il dosaggio per vasi di diametro superiore. Interrare leggermente e annaffiare. Nei trattamenti curativi ripetere, se necessario, dopo 15 giorni. Piante in piena terra – Per prevenire la clorosi ferrica e mantenere il giusto grado di acidità (trattamenti correttivi), si consiglia di distribuire uniformemente, una volta al mese, 6-8 grammi per mq., interrando leggermente e annaffiando subito dopo. Per le piante arboree, localizzare l’applicazione nella porzione di terreno corrispondente alla proiezione della chioma. In alternativa alla distribuzione diretta, è possibile sciogliere 2-3 grammi di prodotto (1 cucchiaino da caffè) ogni litro d’acqua, somministrando 3-4 litri di soluzione per mq. Nei trattamenti curativi, alle stesse dosi d’impiego, ripetere l’applicazione dopo 15 giorni e, successivamente, in rapporto alle necessità evidenziate dall’andamento vegetativo. Tappeti erbosi – Non applicare: sui tappeti erbosi di nuovo impianto (semina o posa di zolle erbose), per i quali è opportuno attendere il quarto taglio; durante i periodi siccitosi; in condizioni climatiche estreme (temperature inferiori a 5°C o superiori a 30°C); quando sia prevista una pioggia dilavante nelle successive 24-48 ore. Trattamenti rinverdenti – Ogni 100 mq., sciogliere 30-40 grammi di prodotto in 10 litri d’acqua ed applicare con una normale pompa a spalla. Non effettuare tagli per almeno 3-4 giorni dopo l’applicazione. Oltre al trattamento primaverile, si raccomanda una applicazione tardo autunnale per garantire l’intenso rinverdimento del tappeto erboso durante l’intera stagione invernale. Trattamenti antimuschio – In primavera e in autunno, ogni 10 mq. sciogliere 30-50 grammi in10 litri d’acqua, localizzando l’applicazione esclusivamente nelle zone in cui è presente il muschio (a questi elevati dosaggi si potrebbero infatti manifestare dei momentanei imbrunimenti dell’erba che, comunque, scompariranno dopo il taglio). Per consentire all’erba di reinsediarsi, dopo una decina di giorni il muschio morto (annerito) potrà essere estirpato utilizzando un rastrello a denti larghi. In caso di necessità, ripetere l’applicazione dopo 15 giorni.

Note 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione..

Note 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

Non ci sono ancora recensioni per questo prodotto.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato, né usato per spedirti spam. Inviando questo modulo, al solo fine di aggiungere la tua recensione, dichiari di accettare il trattamento dei tuoi dati personali, come da informativa sulla privacy linkata a fondo pagina. *

Correlati Prodotti

Regala una Gift Card!