SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Nocciolo "Tonda Gentile Langhe" (Trilobata)

vaso 13x13. h. cm. 80/100

Disponibile

12,10 € (Prezzi Iva inclusa)

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto inviata potrebbe differire leggermente rispetto alla foto campione pubblicata sul sito, sia a causa della stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni albero da frutto è unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, è possibile che gli alberi da frutto siano potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di ogni pianta da frutto può anticipare o ritardare fino a due settimane, a seconda di vari fattori: luogo, clima, esposizione, ecc.

Tonda Gentile Trilobata, detta anche "Tonda Gentile delle Langhe".

Varietà autosterile. Gli impollinatori consigliati per avere una maggiore produzione sono: "Tonda romana", "Mortarella" ed il nocciolo selvatico (quello che cresce spontaneo).

Raccolta: da metà agosto a metà settembre.

Varietà ampiamente diffusa nelle colline e nella bassa montagna cuneese la cui coltivazione è consigliata negli areali con caratteristiche climatiche simili alle zone citate. Le piante, di vigoria media, entrano in produzione al 4-5° anno dall’impianto e mostrano una forte attitudine pollonifera.
La fioritura maschile ha luogo da metà dicembre a metà gennaio, quella femminile dura tutto il mese di gennaio.

I frutti maturano precocemente nella seconda metà di agosto, sono di colore marrone chiaro, pezzatura media, hanno guscio sottile ed elevata resa alla sgusciatura (46/48%). Il seme è sferico di color avorio,di sapore ed aroma eccezionali con pellicola che si stacca facilmente in seguito alla tostatura.
Ha un largo adattamento alle condizioni climatiche tuttavia trova il suo ambiente ideale in località con temperature medie annuali comprese tra 12 e 16°C. Minime invernali sotto i -10°C possono danneggiare i fiori femminili. Preferisce terreni sciolti, permeabili, fertili, con pH subacidi o neutri. In terreni molto calcarei si possono manifestare fenomeni di clorosi ferrica. Non tollera quelli asfittici e molto argillosi.

Nocciolo "Tonda Gentile Langhe" (Trilobata) https://images.vivaigabbianelli.it/2782-large/nocciolo-tonda-gentile-langhe-trilobata.jpg

Tonda Gentile Trilobata, detta anche "Tonda Gentile delle Langhe".

Varietà autosterile. Gli impollinatori consigliati per avere una maggiore produzione sono: "Tonda romana", "Mortarella" ed il nocciolo selvatico (quello che cresce spontaneo).

Raccolta: da metà agosto a metà settembre.

Varietà ampiamente diffusa nelle colline e nella bassa montagna cuneese la cui coltivazione è consigliata negli areali con caratteristiche climatiche simili alle zone citate. Le piante, di vigoria media, entrano in produzione al 4-5° anno dall’impianto e mostrano una forte attitudine pollonifera.
La fioritura maschile ha luogo da metà dicembre a metà gennaio, quella femminile dura tutto il mese di gennaio.

I frutti maturano precocemente nella seconda metà di agosto, sono di colore marrone chiaro, pezzatura media, hanno guscio sottile ed elevata resa alla sgusciatura (46/48%). Il seme è sferico di color avorio,di sapore ed aroma eccezionali con pellicola che si stacca facilmente in seguito alla tostatura.
Ha un largo adattamento alle condizioni climatiche tuttavia trova il suo ambiente ideale in località con temperature medie annuali comprese tra 12 e 16°C. Minime invernali sotto i -10°C possono danneggiare i fiori femminili. Preferisce terreni sciolti, permeabili, fertili, con pH subacidi o neutri. In terreni molto calcarei si possono manifestare fenomeni di clorosi ferrica. Non tollera quelli asfittici e molto argillosi.

frutti-strani-e-della-salute 12.1 EUR new in_stock 7