SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Olivo Giarraffa

Varietà da mensa. Di 2 anni, vaso cm. 15x15, h.cm. 130/150.

Non disponibile

14,85 € (Prezzi Iva inclusa)


Inserisci nel campo sovrastante il tuo indirizzo email e clicca sopra questo testo; sarai avvisato quando il prodotto sarà nuovamente disponibile

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto inviata potrebbe differire leggermente rispetto alla foto campione pubblicata sul sito, sia a causa della stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni albero da frutto è unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, è possibile che gli alberi da frutto siano potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di ogni pianta da frutto può anticipare o ritardare fino a due settimane, a seconda di vari fattori: luogo, clima, esposizione, ecc.

Sinonimi: Becco di corvo, Giardara, Giarrafara, Giarraffella, Giarraffu.

L'olivo Giarraffa è coltivato in molte zone della Sicilia ma ha trovato una certa diffusione anche in Calabria e Puglia.

Gli alberi, di media vigoria, presentano rami fruttiferi robusti e penduli; le foglie lanceolate (strette e lunghe) sono di color verde grigiastro.

I frutti dell'olivo Giarraffa, piuttosto grossi (6-8 g), ovoidali e un po' slargati verso la base, maturano precocemente e si possono prestare anche per l'estrazione dell'olio; comunque, la loro attitudine principale è la produzione di olive da tavola, sia verdi che nere.

E’ piuttosto sensibile al cicloconio (o occhio di pavone), alla rogna e alla siccità. Risulta invece molto resistente al mal del piombo.

L'olivo Giarraffa è caratterizzato da una parziale autofertilità, si avvantaggia dell'impollinazione da parte di Maurino, Nocellara del Belice e Ascolana Tenera. A sua volta è ottimo impollinatore della Nocellara del Belice e dell' Ascolana Tenera.

L'oliva Giarraffa entra precocemente in produzione e la sua produttività, di elevata entità, presenta però una certa alternanza.

Olivo Giarraffa https://images.vivaigabbianelli.it/591-large/olivo-giarraffa.jpg

Sinonimi: Becco di corvo, Giardara, Giarrafara, Giarraffella, Giarraffu.

L'olivo Giarraffa è coltivato in molte zone della Sicilia ma ha trovato una certa diffusione anche in Calabria e Puglia.

Gli alberi, di media vigoria, presentano rami fruttiferi robusti e penduli; le foglie lanceolate (strette e lunghe) sono di color verde grigiastro.

I frutti dell'olivo Giarraffa, piuttosto grossi (6-8 g), ovoidali e un po' slargati verso la base, maturano precocemente e si possono prestare anche per l'estrazione dell'olio; comunque, la loro attitudine principale è la produzione di olive da tavola, sia verdi che nere.

E’ piuttosto sensibile al cicloconio (o occhio di pavone), alla rogna e alla siccità. Risulta invece molto resistente al mal del piombo.

L'olivo Giarraffa è caratterizzato da una parziale autofertilità, si avvantaggia dell'impollinazione da parte di Maurino, Nocellara del Belice e Ascolana Tenera. A sua volta è ottimo impollinatore della Nocellara del Belice e dell' Ascolana Tenera.

L'oliva Giarraffa entra precocemente in produzione e la sua produttività, di elevata entità, presenta però una certa alternanza.

olivi 14.85 EUR new out_of_stock 0