SCONTO 5 Euro nuovi clienti

Carrello  

prodotto (vuoto)
SCONTI QUANTITA'

Prodotti in offerta

Annona montana (Graviola montana)

vaso diam. cm. 18, h. cm. 100/120

Non disponibile

33,00 € (Prezzi Iva inclusa)


Inserisci nel campo sovrastante il tuo indirizzo email e clicca sopra questo testo; sarai avvisato quando il prodotto sarà nuovamente disponibile

Aggiungi a lista dei desideri

Piantagione Piante da fruttoSchema piantagione alberi da fruttoPiantagione Alberi da Frutti
Leggi la nostra guida, ricca di consigli per la messa a dimora e gestione degli alberi da frutti!
Nota 1: L'aspetto della pianta da frutto spedita potrebbe leggermente differire rispetto alla foto campione pubblicata, sia per la stagionalità (presenza/assenza di foglie), sia perché nel mondo vegetale ogni esemplare di alberi da frutto è ovviamente unico. Inoltre, per ragioni di ingombro ed imballaggio, gli alberi da frutti potrebbero essere potati prima della spedizione.

Nota 2: Rispetto a quanto descritto, l'effettiva epoca di maturazione di tutte le piante da frutto può anticipare o ritardare anche fino a due settimane, a seconda di vari fattori: Luogo, clima, esposizione, etc...

L’Annona montana, chiamata anche "Graviola montna", è una pecie originaria dell’America centrale, meridionale ed isole caraibiche.

E’ un albero sempreverde o semideciduo, che può raggiungere nei luoghi originari altezze anche di 7-10 metri.

Le foglie sono di colore verde intenso, di forma ellittica, lunghezza  variabile fino a circa 20-25 cm e larghezza fino ad 6-8 cm, con la pagina superiore lucida mentre quella inferiore è pallido ed opaco; se vengono stropicciate emanano un intenso odore.

I fiori sono generalmente solitari con corolla formata da sei petali di colore giallo, tre esterni carnosi, lunghi circa 5 cm ed ispessiti all’apice, e tre interni, lunghi circa 4 cm, pressoché chiusi.

Il frutto dell'annona è un sincarpo (insieme di più frutti semplici concresciuti a formare un frutto apparentemente unico) di forma pressoché tonda, di diametro fino a circa 10-15 cm, con superficie di colore verdastro, che diventa giallo limone a maturità, ricoperta di corte spine morbide.

La polpa della frutta di annona è giallastra, piuttosto fibrosa, aromatica, dal sapore amaro e sub-acido che ricorda quello della delle altre specie di Annona.

Oltre al frutto delle annone, anche altre parti della pianta, già utilizzate nella medicina tradizionale, contengono numerose sostanze bioattive di notevole interesse in vari campi della medicina.

Rispetto alle altre specie di Annona, la montana è la meno esigente in fatto di suolo e può essere coltivata anche nelle zone a clima temperato, potendo resistere da adulta, a temperature fino a -2/-5 °C, seppur con danneggiamento della parte aerea.

Infine, l'annona montana è in grado di sopportare senza danni anche dei periodi (non prolungati) di siccità.

Annona montana (Graviola montana) https://images.vivaigabbianelli.it/2616-large/annona-montana-graviola-montana.jpg

L’Annona montana, chiamata anche "Graviola montna", è una pecie originaria dell’America centrale, meridionale ed isole caraibiche.

E’ un albero sempreverde o semideciduo, che può raggiungere nei luoghi originari altezze anche di 7-10 metri.

Le foglie sono di colore verde intenso, di forma ellittica, lunghezza  variabile fino a circa 20-25 cm e larghezza fino ad 6-8 cm, con la pagina superiore lucida mentre quella inferiore è pallido ed opaco; se vengono stropicciate emanano un intenso odore.

I fiori sono generalmente solitari con corolla formata da sei petali di colore giallo, tre esterni carnosi, lunghi circa 5 cm ed ispessiti all’apice, e tre interni, lunghi circa 4 cm, pressoché chiusi.

Il frutto dell'annona è un sincarpo (insieme di più frutti semplici concresciuti a formare un frutto apparentemente unico) di forma pressoché tonda, di diametro fino a circa 10-15 cm, con superficie di colore verdastro, che diventa giallo limone a maturità, ricoperta di corte spine morbide.

La polpa della frutta di annona è giallastra, piuttosto fibrosa, aromatica, dal sapore amaro e sub-acido che ricorda quello della delle altre specie di Annona.

Oltre al frutto delle annone, anche altre parti della pianta, già utilizzate nella medicina tradizionale, contengono numerose sostanze bioattive di notevole interesse in vari campi della medicina.

Rispetto alle altre specie di Annona, la montana è la meno esigente in fatto di suolo e può essere coltivata anche nelle zone a clima temperato, potendo resistere da adulta, a temperature fino a -2/-5 °C, seppur con danneggiamento della parte aerea.

Infine, l'annona montana è in grado di sopportare senza danni anche dei periodi (non prolungati) di siccità.

piante-tropicali-esotiche 33 EUR new out_of_stock 0